GUIDA

Questo sito è una formidabile piattaforma di supporto informativo per  tutti gli appassionati fai da te nel restauro delle pietre naturali antiche e moderne.

Per eseguire un buon lavoro di ripristino e restauro delle pietre naturali basta SEGUIRE LA PROCEDURA quì sotto illustrata e sarà garantito un risultato di livello master per i piccoli interventi.

STEP 1 – Riconoscimento e classificazione della pietra da ripristinare

Ogni pietra va trattata in relazione alla sua natura ed al suo stato chimico-fisico. La prima cosa da fare è quindi riconoscere la pietra. Non scoraggiatevi, non occorre essere geologi per classificare una pietra naturale. Chiunque ci può provare attraverso l’utilizzo di uno o più database di buone fotografie di pietre naturali con schede tecniche annesse. Attraverso un intuitivo uso di chiavi di ricerca incrociata è possibile arrivare ad individuare visivamente la propria pietra  e scaricare la scheda tecnica allegata.

STEP 2 – Diagnosi generale dei problemi riguardanti la situazione estetica e strutturale della pietra

Possono essere presenti contemporaneamente uno o più problemi di natura diversa da risolvere. A seconda della complessità della situazione va stilato un piano di intervento più o meno articolato. A questo scopo deve deve essere fatta la diagnosi e la classificazione di tutti i problemi di cui è possibile avere la percezione.

STEP 3 –  Pulizia

I problemi della rimozione dello sporco dalla pietra si affrontano eseguendo una diagnosi preliminare dei fenomeni di sporcizia che si riscontrano.  Presa nota di tutte le cause che hanno determinato lo sporco si procede alla pianificazione degli interventi di pulizia tenendo conto, tra l’altro, anche della loro successione temporale.

STEP 4 – Riparazione e risanamento

Gli interventi di riparazione e risanamento riguardano i problemi strutturali della pietra e vengono in genere effettuati dopo le operazioni di pulizia.

STEP 5 – Ripristino della finitura superficiale

Dopo gli interventi di pulizia e riparazione devono essere programmati gli interventi per ripristinare la finitura superficiale originaria.

STEP 6 – Protezione della superficie

Terminato il ciclo di interventi di restauro è da valutare un’ultima fase per il trattamento protettivo superficiale della pietra. Questa fase è facoltativa ma fortemente consigliata se la pietra rimane nello stesso ambiente che ne ha dterminato il degrado.

INFORMAZIONI  –  Tutte le informazioni necessarie sono rese liberamente disponibili su questo sito; ma in caso di necessità c’è il nostro supporto sempre a disposizione.

MATERIALI E ATTREZZATURA  –  La maggior parte dei problemi è risolvibile con sostanze e materiali di reperimento abbastanza comune.

PRODOTTI  –  Certe sostanze chimiche sono usate prevalentemente a livello professionale e sono acquistabili solo in ingenti quantitativi. Nel caso di interventi di dimensione limitata, BMC ha realizzato piccoli kit e confezioni di sostanze chimiche  in tubetti monodose che consentono di risolvere il problema in poco tempo e con poca spesa.

 

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close